Regno Unito: i leader nel mercato degli annunci immobiliari

Nel Regno Unito il mercato degli annunci immobiliari ha dei leader piuttosto stabili nelle loro posizioni.

La classifica sembra essere dominata da sempre da Rightmovie.co.uk, che secondo Google Ad Planner, a marzo 2012 ha avuto 6.7 milioni di utenti unici. Il secondo posto spetta a Findaproperty.co.uk con 2.9 milioni, il terzo a Zoopla.co.uk con 2.6 milioni e il quarto a Primelocation.com con 1.5 milioni.Rightmove.co.uk alla fine del 2011 ha registrato un incremento delle entrate del 19%, passando dagli 81.6 milioni di sterline (circa 98 milioni di euro) a 97 milioni (circa 116,5 milioni di euro).

Il primo posto sembra inespugnabile tanto da spingere The Digital Property Group, proprietario di Findaproperty.co.uk e Primelocation a fondersi, lo scorso ottobre 2011, con Zoopla Limited proprietario di Zoopla.co.uk, mantenendo per sé un 55% delle azioni del nuovo gruppo risultante dalla fusione.

L’obiettivo della fusione sembra abbastanza chiaro e pende sulla testa di Rightmovie.co.uk. Rimane adesso da vedere se – e quando – potrà essere raggiunto.

Intanto mentre tutti sono concentrati sulle app per far girare su mobile il proprio sito,  Rightmove.co.uk  fa un passo avanti e lancia un app TV che consentirà ai “cercatori di case” di usare il televisore, al posto del computer o dello smartphone.

Utilizzando solo il telecomando e una TV con tecnologia Internet-enabled sarà possibile visualizzare tutti gli immobili caricati sul sito e utilizzare tutte le funzionalità offerte dal portale come la visualizzazione delle  mappe, delle piantine, e tutti gli altri vari dettagli.

L’utente, che avrà già sincronizzato il proprio account di Rightmove con il proprio computer e lo smartphone  e avrà già salvato le sue ricerche potrà visualizzare gli immobili che gli interessano anche attraverso la TV.

L’applicazione lanciata a gennaio è gratuita e  funziona al momento solo sulle Samsung Smart TV e su Blue-Ray player ma per la fine del 2012, questo limite sarà superato.

 

Alessandra Ritondo per immobiliare.com

Condividi questo post

Lascia un commento

  • twitter
  • facebook
  • google
  • linkedin
  • rss
  • mail