L’agente immobiliare con il fiatone

homer

Sono, secondo noi, molto belli e soprattutto utili per una buona pubblicità quei video che mostrano l’Agente Immobiliare alla ricerca del territorio nel quale si trova l’immobile da vendere e far conoscere. Un’invenzione carina che, ultimamente, anche se ancora molto poco, si può notare in quelle Agenzie dove a condurre l’attività si trovano professionisti ambiziosi e creativi.

Essi vengono ripresi mentre si recano nella zona dell’immobile e aprono le porte della casa mostrandola, in tutto il suo splendore, a chi sta guardando e di conseguenza a chi forse potrebbe un domani sceglierla in quanto, attraverso il video, sarà un po’ come viverla. Molto spesso infatti abbiamo consigliato come strategia di aggiungere un filmato alla descrizione del prodotto oltre alle sole immagini per rappresentare l’immobile in vendita. Cattura la curiosità e permette di “andare oltre”.

Permette di rispondere, di per sé, a più domande. Tornando al pimpante Agente che si presta quindi a giungere davanti all’uscio però, ci accorgiamo come egli spesso abbia il fiatone. Molto spesso infatti diverse abitazioni si trovano in zone dove le auto non arrivano o in borghi nei quali non è permesso circolare con automezzi . Vero è che, solitamente, tali realtà sono situate in zone nettamente più impervie rispetto ad un luogo più comodo, ma sentire quel respiro affannato è davvero controproducente. Se si vuole poi, nel mentre, pubblicizzare la vicinanza al mare (nonostante tutto) o la comodità ai servizi molto vicini è nettamente ancora più deleterio mostrare una fatica quasi immane e molto percepibile a chi quei passi dovrà farli poi ogni giorno e più volte. Non è questione di prendere in giro l’eventuale acquirente.

Egli si accorgerà sicuramente del faticoso passaggio una volta recatosi in loco ma per lo meno, evitando di mostrare un sacrificio, sarete riusciti a condurlo lì e la casa potrebbe ammaliarlo e conquistarlo. Dimostrando invece di non riuscire quasi neanche a parlare, dopo la strada percorsa, è certo che il compratore quella casa neanche vorrà vederla a prescindere salvo qualche tedesco allenato che ha la fama di essere molto meno pretenzioso di noi in fatto di comodità. Ogni popolo ha le sue richieste…

Si deve anche tenere conto che mancherà sicuramente l’ascensore in queste case antiche a due o tre piani di questi villaggi come i famosi terra-cielo o le vecchie e grandi abitazioni dove un tempo risiedevano più famiglie e, le scale da fare, non mancano di certo.

Non permettete al cliente di percepire il vostro sforzo. In queste realtà, nonostante i passi da compiere, ci sono anche molti lati positivi; si trovano infatti, molto più facilmente che in altre zone più industrializzate o cittadine, territori dalla grande bellezza. Una natura incontaminata attorno e dei colori più vividi del paesaggio.

Concentratevi su questo. Sulla splendida zona che sicuramente rapirà l’animo del compratore. Mostratela e proponete la sua parte favorevole. In quel momento è la vostra vetrina, è come il packaging suggestivo di un prodotto. Quello che fa scegliere e dire di sì.

Condividi questo post

Lascia un commento

  • twitter
  • facebook
  • google
  • linkedin
  • rss
  • mail