L’artista che trasforma le case

christine-mcconnell-christmas-house02

Si chiama Christine McConnell ed è una bellissima ragazza di Los Angeles. E’ anche un’artista e una fotografa ma, soprattutto, è una creativa e ha fantasia da vendere. Conosciuta già in passato per le splendide immagini che ritrae creando palcoscenici mozzafiato che ospitano scene anche famose e in relazione con le più belle fiabe che conosciamo, ha stupito tutti trasformando completamente la casa dei suoi genitori.

Come? Dovete sapere che Christine è un’appassionata di favole e tematiche fantastiche come Halloween, Cenerentola, Alice nel Paese delle Meraviglie. Ama spaziare dal romantico racconto all’Horror più fantastico ed è stato proprio in occasione della festa più terrificante dell’anno che, tra un dolcetto e uno scherzetto, Christine, trasformatasi in architetto, ha reso la casa di mamma e papà uguale ad un castello infestato da terribili fantasmi e pipistrelli. Una creazione che ha sbalordito il web e ha reso la giovane donna famosa in tutto il mondo.

La quale però, non si è fermata qui. Un nuovo make – up era già pronto nei meandri della sua fantasia per realizzare quella che, a livello fiabesco, è da sempre la casa più nota in ogni cultura che si rispetti, vale a dire: la mitica casetta di Marzapane. Degna davvero dei fratelli Grimm.

Persino Hansel e Gretel si sarebbero confusi. Questa volta infatti Christine ha davvero superato se stessa. Se fino a poco tempo fa si limitava a creare prevalentemente i soggetti fiabeschi attraverso prodotti da forno, come pane e biscotti, ora ha voluto fare le cose in grande. Ed è così che con pannelli di legno, cartone, corde e polistirolo, ha realizzato un’intera casa degna della più grande delle meraviglie.

A completare il tutto, non potevano ovviamente mancare dolciumi, colori, costumi e personaggi tipici a ravvivare la sceneggiatura ed è per questo che, le foto, hanno fatto il giro del pianeta. E per chi pensava fosse solo un montaggio cinematografico, o meglio fotografico, ecco che Christine stupisce tutti postando immagini che la ritraggono durante il “backstage” dell’incantevole realizzazione.

Eccola quindi con il pennello in mano a pitturare golosi lecca – lecca giganti e poi ancora ad annodare la corda nell’intento di trasformarla in panna montata che cola dolce e bianca dal tetto. Con metro e compasso prende misure e realizza forme e con seghetto e taglierino crea figure ammalianti. Che passione. Una passione che trapela e tocca gli animi lasciando senza fiato. Come senza fiato è Gretel, che si può notare, all’interno dell’abitazione, apparire dalla finestra e gridare – Aiuto! -. Un tocco spaventoso, ma anche spiritoso, come tanto piace a Christine, che proprio non poteva mancare. In quanti vorrebbero una casa così?

Per vivere costantemente in una fiaba… ci vuole l'”artista che trasforma le case”, questo è diventato ormai il suo soprannome.

Condividi questo post

Lascia un commento

  • twitter
  • facebook
  • google
  • linkedin
  • rss
  • mail