Tecniche di marketing

marketing

Boraso.com Real Estate, l’editore che sta dietro a questo blog, si occupa di aiutare le aziende ad essere il più floride e il più efficienti possibili nel mondo dell’on-line e questo pare essere un tasto sensibile nel settore dell’Immobiliare dove si cerca, vorrei dire disperatamente, di primeggiare e venire a galla in un mercato che fa sentire tutti un po’ naufraghi.

Ma quali sono le tecniche migliori per cavalcare al meglio il dorato mare di internet? Le regole sono pressochè semplici ma bisogna affidarsi ad esse.

Uno dei primi punti è l’audience. Molto spesso ci si sofferma a pensare che apparire sullo schermo al solo digitare delle prime lettere sia tutto ma, come dice lui, “essere i primi su Google non basta”. Perché?

Perché è una lama a doppio taglio. Se non si hanno i requisiti adatti, primo fra tutti un bel sito, la pole position può essere più deleteria che utile. Sinceramente, quante volte ci è capitato di entrare nel mondo web di un’agenzia immobiliare e non capire nulla di quello che sta cercando di descriverci. Spesso mancano le immagini o immagini suggestive. Le descrizioni sono laconiche, troppo laconiche.

Manca l’opzione -lingua straniera- nel Bel Paese che vende ai forestieri. Insomma, una vetrina denigratoria e niente più.

E se la cosa poteva passare inosservata, essendo invece in prima linea sul motore di ricerca, non accadrà di certo. Senza pensare alla concorrenza agguerrita nella quale certi errori proprio non si possono commettere.

La maggior parte invece degli imprenditori e, in questo caso si spazia anche in altri ambienti rimanendo sempre in tema Marketing, pensa che per poter scrivere un post bisogna essere come minimo laureati in Letteratura Moderna ed essere stati poeti nella loro prima vita.

La facciata sopra ogni cosa. Ebbene non è così. Non che non serva il sapersi ben spiegare, cosa per la quale si può semplicemente trovare aiuto attraverso un professionista, ma la cosa principale è emozionare e non essere aulici o accademici.

Per quanto riguarda il nostro campo, la maggior parte delle persone che vuole acquistare una casa o che semplicemente vuole scoprire nozioni su una data impresa, non fa il docente alla Bocconi perciò è sicuramente più significativo saper centrare il punto che non perdersi in discorsi illustri e curiali.

Un’altra importante situazione è quella del pretendere -tutto e subito-. Negativa al massimo.

Si sa, “Roma non si è fatta in un giorno” e così neanche il nostro successo potrà fare. Ci vuole tempo, pazienza e determinazione. Un qualcosa da costruire giorno dopo giorno come una casa, mi venga permessa la metafora che casca a pennello, mattoncino dopo mattoncino.

Con un buon budget, tutto sarà più semplice potendo acquistare spazi pubblicitari e posizioni nei social network più in voga ma non è tutto.

E soprattutto non è così indispensabile. La stessa fama la si può acquisire semplicemente avendo più tolleranza e sicuramente in modo migliore perché studiato.

C’è stato il tempo di acculturarsi prima in maniera teorica per poi mettere il tutto in pratica. Per lo svolgersi efficace di una buona Business Idea. Rivalutiamo pertanto i nostri concetti e preoccupiamoci di cosa esige il pubblico più che noi stessi che, sovente, non siamo capaci di metterci dall’altra parte della barricata.

Non potrà che giovarci e incrementeremo anche il nostro fatturato. Si. Visto che questo, al termine di tutto, è lo scopo finale.

Condividi questo post

Lascia un commento

  • twitter
  • facebook
  • google
  • linkedin
  • rss
  • mail